Napoli, commercianti in piazza contro le chiusure della zona rossa: “Ci avete messi in croce”

Napoli, commercianti in piazza contro le chiusure della zona rossa: “Ci avete messi in croce”

In piazza ci sono barbieri, parrucchieri, estetisti e negozianti che chiedono di riaprire


NAPOLI – Questa mattina i commercianti si sono riuniti di nuovo, in piazza Plebiscito a Napoli, per protestare contro le chiusure della zona rossa. Ci sono barbieri, parrucchieri, estetisti e negozianti che chiedono di riaprire e quindi di lavorare, rispettando tutte le norme anti- contagio.

Sono ottocento i negozi aderenti a Confcommercio che si sono mobilitati questa mattina: “Ci avete messi in croce – dicono – Queste sono le nostre 15 croci simbolo della nostra disperazione, i ristori non bastano”, hanno detto.