Napoli, paura alla stazione della metropolitana: uomo investito da un treno

Napoli, paura alla stazione della metropolitana: uomo investito da un treno

Non si conoscono al momento le condizioni della vittima, l’uomo è stato trasportato in ospedale


NAPOLI – Tragedia alla metropolitana di Napoli, persona investita da un convoglio della Linea 1. I fatti sono avvenuti questa sera, poco dopo le 19.00, la dinamica ancora non si conosce e sul posto sono presenti le forze dell’ordine. Per motivi di sicurezza, come riportato da Fanpage, e per permettere i soccorsi e i successivi sopralluoghi, l’Anm ha limitato temporaneamente la circolazione alla tratta Piscinola-Dante.

Si tratta di un uomo che sarebbe stato travolto dal treno che proveniva dalla stazione Dante ed era diretto verso la stazione Centrale. Secondo una prima ricostruzione, attualmente al vaglio degli investigatori, l’uomo sarebbe stato travolto nei pressi della stazione Toledo, in un punto in cui il convoglio era già in rallentamento per fermarsi, anche se non è chiaro se sia caduto sui binari mentre il treno era in arrivo o se, al contrario, sia sceso volontariamente. Non si conoscono al momento le condizioni della vittima. L’uomo  sarebbe rimasto ferito gravemente e sarebbe stato trasportato in ospedale dai sanitari del 118. L’incidente è stato segnalato intorno alle 19.30, dalla sala operativa i dirigenti centrali hanno allertato le forze dell’ordine e disposto la limitazione della circolazione. Sul posto sono giunti per primi gli agenti della Polizia di Stato.