Napoli, quartiere in lutto: Enrico muore improvvisamente a soli 38 anni

Napoli, quartiere in lutto: Enrico muore improvvisamente a soli 38 anni

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social. Oggi pomeriggio si svolgeranno i funerali


NAPOLI – Lutto a Napoli per la morte improvvisa, a soli 38 anni, di Enrico Guazzo. L’uomo, 38 anni, è stato stroncato da un arresto cardiaco nella giornata di ieri. La notizia ha lasciato sconforto l’intero quartiere della Sanità, dove Enrico era conosciuto da tutti. L’uomo era sposato con Giuseppina. Numerosi i messaggi di cordoglio sui social. Questo è quanto scritto da una pagina Facebook dedicata al quartiere napoletano:

“Il Rione Sanità piange l’ennesimo figlio del quartiere. Oggi è venuto a mancare molto giovane nostro fratello Enrico. Le nostre più sentite condoglianze alla Famiglia Guazzo per il caro figlio”.

Questo il commovente post della cugina:

“Buon viaggio anche a te. Ne state diventando sempre di più. Eri un bravissimo ragazzo, una persona dolce, e quando eri in vena ci hai fatto fare tantissime risate. Non dimenticherò mai la crociera fatta insieme, non dimenticherò mai te, ti voglio bene cugino mio, ho sperato tanto che potessi riuscire ad aiutarti. Stammi vicina insieme a tutti gli altri”.

I funerali si svolgeranno domani, alla Sanità, alle ore 16, presso la Basilica di San Vincenzo.