Napoli, ristorante in disuso trasformato in sala giochi abusiva: nei guai 38enne

Napoli, ristorante in disuso trasformato in sala giochi abusiva: nei guai 38enne

L’uomo è stato denunciato per ricettazione, violazione dei sigilli e violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro


polizia

NAPOLI – Mercoledì gli agenti del Commissariato Bagnoli hanno effettuato un controllo in via Agnano agli Astroni presso un ristorante. I poliziotti, una volta entrati, hanno accertato che la struttura era in disuso da diverso tempo ed hanno rinvenuto, in due depositi dell’esercizio commerciale, 12 apparecchi del tipo “slot machine” privi di autorizzazioni e di targhette identificative; inoltre, 6 di essi risultavano già sottoposti a sequestro amministrativo dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza nello scorso dicembre, mentre gli  altri 6 erano stati acquistati illecitamente.

S.L., 38enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, violazione dei sigilli e violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro.

IMMAGINE DI REPERTORIO