Napoli, vergogna in Corso Garibaldi: ausiliare del traffico picchiato dopo una multa

Napoli, vergogna in Corso Garibaldi: ausiliare del traffico picchiato dopo una multa

In soccorso della persona sanzionata sarebbe sopraggiunta un altro uomo che poi avrebbe cominciato ad inveire contro la vittima


NAPOLI – Violenta aggressione ai danni di un ausiliare del traffico dell’Anm, questa mattina, in Corso Garibaldi a Napoli, nei pressi della Stazione Centrale, picchiato dopo una multa. Secondo le prime ricostruzioni, la pattuglia degli ausiliari stava elevando delle multe alle auto parcheggiate in divieto di sosta lungo la strada, una delle più trafficate della città, che conduce da piazza Mancini a via Marina, quando uno degli automobilisti multati avrebbe protestato per la sanzione ricevuta.

In soccorso della persona sanzionata sarebbe sopraggiunta un altro uomo che poi avrebbe cominciato ad inveire contro l’ausiliare del traffico. Quando la pattuglia di ausiliari si è spostata un po’ più avanti è stata aggredita. Uno degli ausiliari sarebbe stato colpito con degli schiaffi e sarebbe poi stato aiutato dai colleghi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale che sono poi riusciti a riportare la calma. Mentre l’ausiliare del traffico aggredito è stato poi trasportato all’Ospedale del Mare per le cure del caso, dove gli sono stati refertati tre giorni di prognosi, le sue condizioni non sono stare giudicate gravi.

Fonte: Fanpage