Padre e figlia pusher sorpresi in possesso di droga: arrestati entrambi

Padre e figlia pusher sorpresi in possesso di droga: arrestati entrambi

Le accuse sono di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti


ARZANO – Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno controllato in via Vittorio Emanuele III° ad Arzano un’auto con un uomo e una donna a bordo trovando il conducente in possesso di 360 euro mentre, dietro il sedile del passeggero, hanno rinvenuto 39 panetti di hashish del peso di circa 4 kg.

Inoltre, i poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dei due dove hanno rinvenuto, all’interno di un armadio, una busta con 50 grammi circa di marijuana, una bustina contenente 3,5 grammi circa di cocaina, 6 panetti del peso di circa 600 grammi di hashish, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga, mentre, nel vano sottosella del motoveicolo di proprietà dell’uomo, hanno trovato 100 stecche di hashish ed altre 2 bustine della stessa sostanza per un totale di 284,57 grammi. Luigi Frascarino e V.F., padre e figlia di 48 e 21 anni, napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.