Riapertura ristoranti, bar e palestre: il piano del Governo dal 20 aprile

Riapertura ristoranti, bar e palestre: il piano del Governo dal 20 aprile

Se i dati epidemiologici creeranno le condizioni necessarie, nelle zone gialle si potrà iniziare la ripresa delle attività


ITALIA – La maggior parte delle Regioni italiane sembra andare verso la zona arancione e questo è un primo passo imprescindibile verso possibili aperture delle attività economiche chiuse. La settimana decisiva sarà la prossima: se dovessero maturare dati sulla pandemia migliori di quelli attuali, che comunque da qualche giorno già vedono i contagi in discreto calo, forse qualcosa potrà essere riaperto già intorno al 20 aprile.

Ebbene da più parti si ventila l’ipotesi di consentire la riapertura dei bar e dei ristoranti a pranzo a partire da una data intorno al 20 di aprile. Al momento si tratta di voci o di speranze. Come riportato dal Messaggero, c’è qualcuno che si spinge ad ipotizzare una sorta di apertura ridotta 8/16 in modo da evitare che riparta il fenomeno degli affollati aperitivi in piazza che costituiscono purtroppo uno dei canali più capillari di diffusione del Sars Cov-2.