Riaperture, la proposta delle Regioni: “Sì ai ristoranti all’aperto a cena”

Riaperture, la proposta delle Regioni: “Sì ai ristoranti all’aperto a cena”

Questa l’ipotesi che le regioni, giovedì,  sottoporranno al Governo alla Conferenza Stato – Regioni


ITALIA – Regioni in pressing sul governo per le riaperture: “Sì ai ristoranti all’aperto a cena”.  La bozza presentata dalla conferenza delle Regioni chiede anche un cambio di parametri per i colori, con l’ingresso del numero dei vaccinati tra i parametri.

RIAPERTURA RISTORANTI LA SERA

Il contenuto della bozza è quella di riaprire in sicurezza ristoranti a pranzo e cena sfruttando gli spazi all’aperto. Questa l’ipotesi che le regioni, giovedì,  sottoporranno al Governo alla Conferenza Stato – Regioni e che confermano le misure di protezione già in atto. Secondo il documento, come riportato da il Mattino, che aggiorna le linee allegate al Dpcm di marzo, tali indicazioni dovranno essere compatibili col miglioramento dei dati, anche alla luce di una revisione dei parametri di valutazione. Parallelamente, si prevede anche una regolazione della ripartenza di palestre, cinema, teatri e musei.

COLORI PER RIVEDERE I PARAMETRI 

Un gruppo di coordinamento delle Regioni sta lavorando ad una proposta per la revisione o aggiornamento dei parametri sulla valutazione del rischio epidemiologico attualmente in vigore. Tra le ipotesi c’è quella di inserire, tra i parametri, il numero di somministrazioni effettuate nelle singole Regioni. La prima bozza di un documento potrebbe essere presentata giovedì prossimo al Governo per un primo confronto alla Conferenza Stato – Regioni, quando dovrebbero anche essere anche presentate le linee guida sulla riapertura di attività economiche, condizionate proprio al miglioramento dei dati e alla luce di une revisione dei parametri.