Tragedia nel napoletano, morta 24enne: violentata ed uccisa a coltellate

Tragedia nel napoletano, morta 24enne: violentata ed uccisa a coltellate

I sanitari hanno riscontrato tre coltellate all’addome e segni di violenza sessuale e caviglie fratturate


POMPEI – Tragedia a Pompei dove una ragazza si 24 anni è stata soccorsa dal 118 in via Carlo Alberto in quanto presentava ferite da arma da taglio. La giovanissima è stata trasportata urgentemente all’ospedale di Castellammare di Stabia dove poi è deceduta.

Sono in corso indagini dei Carabinieri di Castellammare e dei Carabinieri di Pompei per ricostruire l’esatta dinamica degli eventi.

Sul corpo, secondo quanto riporta Il Mattino, i sanitari hanno riscontrato tre coltellate all’addome e segni di violenza sessuale, oltre alla frattura di entrambe le caviglie.

Sono in corso indagini dei carabinieri di Castellammare e dei carabinieri di Pompei per ricostruire l’esatta dinamica degli eventi. La Procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo.