Tragico incidente: Francesco, 26enne di Afragola, cade dalla moto e muore

Tragico incidente: Francesco, 26enne di Afragola, cade dalla moto e muore

Con lui sul mezzo, acquistato da poco, c’era anche il fratello minore, rimasto ferito. Sul posto polizia, vigili del fuoco ed ambulanza


AFRAGOLA/TRENTO –  Tragedia ieri sera che ha gettato nella disperazione una famiglia di Afragola. Il 26enne Francesco Esposito, infatti, è deceduto dopo un tragico schianto  nella galleria della tangenziale a Piedicastello, in Trentino Alto Adige. Francesco si trovava assieme al fratello Antonio, 23enne, che è rimasto ferito. I due stavano facendo un giro con la moto Honda 650. Francesco, secondo quanto riportato da L’Adige, avrebbe comprato il mezzo pochi giorni fa e i due sarebbero partiti per provarlo. Francesco lavorava presso l’hotel ristorante  Vela di Trento. Il ragazzo abitava nella zona da sei anni. Francesco, che era alla guida della motocicletta, avrebbe toccato il cordolo con la ruota. Il veicolo sarebbe così caduto, perdendo stabilità. Antonio, rotolando sull’asfalto, è riuscito a cavarsela con qualche graffio mentre Francesco, purtroppo, sbalzato in aria e finito contro la parete del tunnel, è deceduto nell’impatto.

Sul posto sono arrivati gli agenti della  polizia locale di Trento, che hanno effettuato i rilievi  del caso, oltre ed ambulanze e mezzi di soccorso.