Tragico scontro auto-moto nel napoletano: Giuseppe muore a soli 27 anni

Tragico scontro auto-moto nel napoletano: Giuseppe muore a soli 27 anni

Sulla tragedia sono al lavoro i Carabinieri e la Polizia Municipale. Inutile l’intervento dei sanitari del 118, che hanno solo potuto constatare il decesso


BACOLI – Tragedia nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 15, a Bacoli, nel napoletano. Un giovane di appena 27 anni, Giuseppe Somma, è infatti deceduto a causa di un tragico incidente stradale mentre era in sella alla sua moto. E’ accaduto in via Cuma, nella Frazione Fusaro della città flegrea. Fatale lo scontro frontale con un’auto che proveniva dal senso opposto di marcia. Sulla tragedia sono al lavoro i Carabinieri di Pozzuoli e la Polizia Municipale. Inutile l’intervento dei sanitari del 118, che hanno solo potuto constatare il decesso del giovane. Il conducente dell’auto è stato fermato per accertamenti: gli esami tossicologici chiariranno l’eventuale assunzione di alcol o droghe.

Il giovane sarebbe stato sbalzato in aria dal violento urto e sarebbe morto sul colpo. Giuseppe Somma era titolare di un’officina di riparazione di barche, in via Giulio Cesare. Numerosi i messaggi di cordoglio sui social.

Questo il post del Sindaco, Josi Gerardo della Ragione, su Facebook:

“È un dolore atroce. Bacoli piange la scomparsa di un suo giovane figlio che, poche ore fa, ha perso la vita in un tragico incidente stradale. Mi stringo, da sindaco, e da padre, al dolore della mamma, del papà, della famiglia tutta, degli amici. Nel giorno dei funerali, interpretando il sentimento di sofferenza che sta segnando tutta la nostra comunità, sarà proclamato il lutto cittadino. Siamo vicini a chi soffre, con il silenzio e la preghiera”.