Ultim’ora, catturato a Caserta l’armiere del responsabile dell’attentato di Nizza del 2016

Ultim’ora, catturato a Caserta l’armiere del responsabile dell’attentato di Nizza del 2016

Il 28enne cittadino albanese era colpito da un mandato d’arresto europeo emesso dalle autorità francesi


SPARANISE (CASERTA) – Ultim’ora. E’ stato catturato a Sparanise, in provincia di Caserta, dai poliziotti delle Digos di Napoli e Caserta dopo un lungo lavoro di intercettazioni Endri Elezi. Il 28enne cittadino albanese era colpito da un mandato d’arresto europeo emesso dalle autorità francesi, poiché ritenuto responsabile di aver fornito armi a Mohamed LAHOUAIEJ-BOUHLEL, autore dell’attentato terroristico commesso a Nizza il 14 luglio 2016.