Villaricca, apre il nuovo Hub vaccinale: servirà anche i comuni di Qualiano e Calvizzano

Villaricca, apre il nuovo Hub vaccinale: servirà anche i comuni di Qualiano e Calvizzano

I tre sindaci presenti al taglio del nastro. Una donna qualianese la prima a ricevere il vaccino


VILLARICCA – Taglio del nastro per il nuovo centro vaccinale di via Napoli a Villaricca, un Hub che servirà anche le cittadinanze di Qualiano e Calvizzano. Con il sindaco Rosaria Punzo c’erano proprio i colleghi De Leonardis e Pirozzi, le tre fasce tricolori dopo la benedizione del parroco don Giuseppe Tufo hanno visitato la struttura creata nella tensostruttura intitolata a Karol Wojtyla.

Il sindaco Punzo ha espresso soddisfazione per l’apertura del centro, sottolineando poi che la decisione è stata concertata con Raffaele De Leonardis e Giacomo Pirozzi, con un dialogo mirato a garantire servizi ai cittadini senza alcun secondo fine di natura politica.

Sulla stessa linea di pensiero anche Giacomo Pirozzi, che ribadisce quanto fosse necessario disporre di un centro adeguato ad accogliere una platea vasta. Si dice soddisfatto anche De Leonardis, pur ricordando di aver chiesto un altro centro che potesse servire i cittadini di Qualiano e la parte nuova di Villaricca. Proprio una qualianese ha ricevuto la prima dose di vaccino, facendo da apripista alle inoculazioni che hanno preso il via dopo la breve inaugurazione e che proseguiranno secondo quanto programmato dall’ASL Napoli 2 Nord.

Presente anche Giovanni Porcelli, consigliere regionale originario di Mugnano, il suo giudizio sull’apertura degli Hub a Villaricca e Mugnano è decisamente favorevole, con l’auspicio che al lavoro organizzativo possa presto corrispondere un aumento della fornitura vaccinale.