Accoltella l’ex compagna e uccide il figlio di lei, era intervenuto per difendere la mamma: 29enne in fuga

Accoltella l’ex compagna e uccide il figlio di lei, era intervenuto per difendere la mamma: 29enne in fuga

L’uomo era stato recentemente arrestato per maltrattamenti e per questo era stato destinatario di una misura di divieto di avvicinamento alla donna e al figlio 19enne


ITALIA – Tragedia a Tortolì in Ogliastra, un uomo, di 29 anni di nazionalità pakistana, ha accoltellato l’ex compagna 50enne e si è poi scagliato contro il figlio di lei, di soli 19 anni, intervenuto per difendere la mamma, uccidendolo. I carabinieri sono intervenuti nell’appartamento dove la donna viveva con il figlio ma l’assassino si era già dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce.

Secondo le prime indagini, sembra che l’uomo fosse stato recentemente arrestato per maltrattamenti e per questo era stato destinatario di una misura di divieto di avvicinamento alla donna. Inutile l’intervento immediato dei sanitari del 118 che hanno potuto solo constatare la morte del giovane.

Sul posto insieme con i carabinieri sono giunti anche gli agenti di polizia e i militari della guardia di finanza: le indagini sono coordinate dalla Pm di Lanusei Giovanna Morra.