Adesca online un giovane e lo rapina: nei guai 29enne

Adesca online un giovane e lo rapina: nei guai 29enne

La vittima del furto aveva raccontato agli agenti di essere stato minacciato con un coltello


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati in via Emilio Scaglione da un giovane il  quale ha raccontato che, in mattinata, aveva subito una rapina.

La vittima ha raccontato ai poliziotti che, mediante un sito di incontri online, aveva fissato un appuntamento presso l’abitazione di un uomo  dove, una volta arrivato, era stato minacciato con un coltello, aggredito e rapinato di una collana in oro.

I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e con il supporto dei Falchi della Squadra Mobile, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’aggressore in cui hanno rinvenuto il coltello utilizzato per minacciare il giovane e un involucro contenente  1,5 grammi circa di cocaina.

A.D.N., 29enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per rapina aggravata, lesioni personali e porto e detenzione abusiva di armi nonché sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.