Aereo a Roma dall’India con 23 positivi, la testimonianza: “A bordo con tampone falso da 20 euro”

Aereo a Roma dall’India con 23 positivi, la testimonianza: “A bordo con tampone falso da 20 euro”

Il volo era arrivato 3 giorni fa con ben 213 passeggeri a bordo: i positivi erano stati poi trasportati in un Covid Hospital


ROMA – «Ma il tampone non l’ho fatto, ho pagato e mi hanno rilasciato un timbro, un falso certificato. E così sono salito sull’aereo». Tra i 223 passeggeri dell’aereo proveniente da Nuova Delhi e atterrato a Fiumicino lo scorso mercoledì sera, in molti hanno spiegato che per imbarcarsi hanno pagato una falsa dichiarazione di negatività. In linea teorica serviva un tampone negativo per prendere l’aereo diretto in Italia, e con l’equivalente di 20-30 dollari molte persone sono riuscite ad averlo senza problemi.

Il volo era arrivato intorno alle 21.00 all’aeroporto di Fiumicino, con a bordo 213 passeggeri, di cui 28 bambini e 3 neonati, e 10 componenti dell’equipaggio. Tutti i presenti erano stati sottoposti al tampone molecolare. Il lavoro era iniziato alle 22 ed era terminato a notte fonda. Due membri dell’equipaggio e 23 passeggeri erano risultati positivi, ed erano poi stati accompagnati in un Covid Hospital.