Allerta meteo in Campania, la decisione del sindaco: “Chiusi tutti i parchi”

Allerta meteo in Campania, la decisione del sindaco: “Chiusi tutti i parchi”

La misura è stata presa in via precauzionale dati i possibili allagamenti e altre conseguenze delle forti precipitazioni


NAPOLI – A seguito della decisione da parte della Protezione civile di diramare l’allerta meteo di tipo giallo per  tutto il territorio di Napoli a partire dalle 20 di oggi fino alle 12 di domani, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha deciso di chiudere tutti i parchi in via precauzionale. “I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione e potranno essere accompagnati da grandine e fulmini. Tra le conseguenze derivanti dal quadro meteo previsto, la protezione civile regionale evidenzia, tra l’altro, possibili fenomeni franosi soprattutto in territori fragili anche in assenza di precipitazioni”, si legge nell’avviso pubblicato sul sito ufficiale del comune di Napoli.

“Possibili anche caduta massi, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, fenomeni di rigurgito dei sistemi urbani di smaltimento delle acque meteoriche, scorrimento superficiale delle acque sulla sede stradale.”