Campania, la tragedia: ex istruttrice di nuoto muore a soli 38 anni, era malata da tempo

Campania, la tragedia: ex istruttrice di nuoto muore a soli 38 anni, era malata da tempo

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social per una morte che resta difficile da accettare


CASERTANO – Lutto in due comunità del casertano per una giovane vita finita troppo presto.  Piedimonte Matese e San Potito Sannitico sono infatti sconvolte dalla morte di Naike Cefarelli, una ragazza di 38 anni, ex istruttrice di nuoto. La donna ha dovuto lottare per anni contro una terribile malattia che alla fine, purtroppo, non le ha lasciato scampo. La donna abitava a San Potito Sannitico ma era molto nota anche a Piedimonte Matese, città in cui è stata istruttrice di nuovo presso la piscina comunale.

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social per una morte che resta difficile da accettare.