Campania, uccide la moglie poi chiama i Carabinieri e si costituisce

Campania, uccide la moglie poi chiama i Carabinieri e si costituisce

La donna è deceduta per soffocamento. Sul drammatico episodio indagano i militari dell’Arma


AVELLINO – Uccide la moglie e poi si costituisce. Femminicidio questa mattina ad Avellino dove un anziano ha ucciso la propria moglie ed ha poi avvisato i carabinieri del Comando Provinciale del capoluogo irpino. Gli immediati accertamenti, eseguiti presso l’appartamento di Via Iannaccone, del capoluogo irpino hanno confermato la morte della donna, una 83enne, verosimilmente per soffocamento.

Sul drammatico episodio sono in corso indagini da parte dei Carabinieri.