Caos a Napoli: in moto senza casco e contromano, aggrediscono gli agenti che volevano fermarli

Caos a Napoli: in moto senza casco e contromano, aggrediscono gli agenti che volevano fermarli

Una nottata non poco movimentata quella di ieri sera per le forze dell’ordine in servizio a Mergellina


NAPOLI – Nella serata di sabato, durante i controlli concordati con la Prefettura e con la Questura presso gli Chalet di Mergellina, i motociclisti della Polizia Locale, nel fermare due persone alla guida di un ciclomotore senza casco e che procedevano nel senso contrario a quello di marcia, sono stati prima aggrediti a colpi di casco dai trasgressori e poi circondati da un gruppo di persone che volevano impedirne il fermo.

Gli agenti  sono riusciti ad arrestare il principale responsabile dell’accaduto e nelle prossime ore procederanno a denunciare le altre persone che sono state già identificate.