Collezionava rifiuti illeciti in un terreno: denunciato 40enne e sequestrata l’intera area

Collezionava rifiuti illeciti in un terreno: denunciato 40enne e sequestrata l’intera area

Sanzioni per un totale di 2000 euro


Militari della dellEsercito, impiegati nel servizio di prevenzione e contrasto dei roghi di rifiuti dopo aver colto tre cittadini romeni, senza fissa dimora, in flagranza di reato, mentre appicavano l'incendio, Caerta, 18 Aprile 2015. ANSA/ US/ ESERCITO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING; NO TV +++ '

SAN VITALIANO: I carabinieri della stazione di San Vitaliano insieme a quelli della stazione Forestali di Marigliano, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati ambientali, hanno denunciato tre persone. Il primo, un’50enne di Scisciano  già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato per smaltimento illecito di rifiuti. All’interno di un terreno di sua proprietà  sono stati rinvenuti rifiuti di varia natura: materassi, vecchi elettrodomestici, materiali di risulta e plastici. L’area di circa 200mq è stata sequestrata.

Un 4enne del posto, anch’egli già  noto alle forze dell’ordine, aveva stoccato in un terreno di circa 50 mq scarti ferrosi pezzi meccanici e motori intrisi di olio. Anche per lui una denuncia per lo stesso reato. In un cantiere in via volpe, invece, i militari hanno accertato che l’impalcatura installata non garantisse sicurezza ai lavoratori. Per l’imprenditore una denuncia e sanzioni pari a 2000 €.