Coronavirus, lutto nell’aversano: muore Domenico, Carabiniere, lascia moglie e figli

Coronavirus, lutto nell’aversano: muore Domenico, Carabiniere, lascia moglie e figli

Dopo il contagio, la situazione è rapidamente precipitata nel giro di poche settimane. Il decesso in ospedale


CARINARO/MADDALONI – Lutto nell’agro aversano dove un rappresentante delle forze dell’ordine è deceduto a causa del Covid. Carinaro piange infatti Domenico Zampella, 58 anni, Carabiniere in pensione, ricoverato al Covid Hospital. E’ l’ottava vittima nel comune dell’agro aversano. L’uomo lascia moglie e due figli.

Dopo il contagio, la situazione è precipitata in breve tempo e dopo poche settimane anche lui si è dovuto arrendere al Coronavirus. Questo il ricordo dell’ex assessore Giuseppe Barbato: “Ieri sera è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari e di tutti noi il carissimo DOMENICO ZAMPELLA, fu Antonio e fu Carmela Barbato, di anni 58. Un fulmine a ciel sereno è stato apprendere della dipartita del caro Mimmo. Fedele servitore dello Stato, era Carabiniere, da qualche tempo in quiescenza ci ha lasciato senza parole: da qualche settimana era ricoverato al presidio ospedaliero di Maddaloni ed ha perso la sua battaglia contro questo virus maledetto. Quanti ricordi mi affiorano in questo momento: avevamo fatto qualche anno delle scuole medie assieme; eravamo amici d’infanzia sia perché le nostre famiglie si sono sempre stimate e sia perché facevamo parte di quel gruppo di ragazzi che abitando contigui si trascorrevano i momenti di svago tipici della nostra età. Poi il suo arruolamento nell’arma dei Carabinieri, il matrimonio con Imma, la nascita dei figli Melania e Antonio, la costruzione della casa, fatta con sacrifici ed amore, facendo di Egli un uomo, un marito, un papà felice.

Qualche domenica fa rientrammo dalla piazza assieme e mi disse che era andato in pensione ed era contento tanto da confidarmi che si sarebbe goduto il meritato riposo con i suoi cari. In questo momento di dolore il mio abbraccio, la mia vicinanza alla moglie Imma Di Franco, alla amata figlia Melania Zampella, al caro figlio Antonio, ai Germani Stefania e Giuseppe, ai cognati, al genero e ai familiari tutti le sentite condoglianze. Riposa in pace caro Mimmo e Carinaro certamente perde uno dei suoi figli ancora giovane e lo Stato un fedele servitore che ha dato tutta la sua vita. A Dio affidiamo la Sua anima eletta.”