Coronavirus, lutto tra le province di Napoli e Salerno: Daniela muore a soli 35 anni

Coronavirus, lutto tra le province di Napoli e Salerno: Daniela muore a soli 35 anni

Lascia il compagno ed una figlia piccola. Ieri la benedizione della salma nella sua città d’origine


SOMMA VESUVIANA/CAVA DE’ TIRRENI – Tragedia tra le province di Napoli e Salerno a causa della pandemia da Coronavirus. Daniela Della Porta, giovane madre di una bambina, è infatti deceduta a soli 35 anni. La donna, tra le vittime più giovani della Campania,  era originaria di Cava de’ Tirreni ma risiedeva da tempo a Somma Vesuviana, dove conviveva con il compagno e la figlia. A diffondere la notizia è stato il primo cittadino del comune della provincia di Napoli, Salvatore Di Sarno.

Queste le sue parole: “Purtroppo dobbiamo dare notizia di un nuovo decesso, il 31esimo e questa volta si tratta di una persona giovane, molto giovane, la vittima più giovane avuta da inizio della pandemia sul territorio di Somma Vesuviana. Siamo vicini alla famiglia”.