Farmacista muore di Covid, ​aveva 58 anni: comunità sconvolta

Farmacista muore di Covid, ​aveva 58 anni: comunità sconvolta

Una persona ben voluta e amata da tutti, tanti i messaggi di cordoglio


CARDITO –  Lutto in città per la morte del farmacista Vincenzo Angelino. Il 58enne è l’ennesima vittima del Covid, è morto ieri all’ospedale Cotugno di Napoli dove era stato ricoverato lo scorso 1 maggio.

Una persona ben voluta e amata da tutti in quanto dipendente della storica farmacia De Pasquale di Cardito. Tanti i messaggi di cordoglio: “Si terrà lunedì 10 maggio, alle ore 16, davanti la chiesa di San Biagio di Cardito, la benedizione del feretro di Vincenzo Angelino, conosciutissimo e apprezzato infermiere della storica farmacia De Pasquale di Cardito, che il covid ci ha portato via in pochi giorni.

Fin da giovanissimo si era votato alla professione di farmacista e di infermiere, dedicandosi incessantemente al servizio degli ammalati e degli infermi come missione laica per il prossimo. Eroicamente ha vissuto mettendo sempre il bisogno degli altri al primo posto, eroicamente è morto contraendo il virus letale, proprio nel servizio degli ammalati.”