Giugliano, rinviata l’inaugurazione della sede dei Vigili del Fuoco a Lago Patria

Giugliano, rinviata l’inaugurazione della sede dei Vigili del Fuoco a Lago Patria

L’annunciato è arrivato in seguito alla tragedia che si è consumata sul Lago Maggiore


GIUGLIANO – È stata rinviata a data da destinarsi l’inaugurazione della nuova sede dei Vigili del Fuoco di Lago Patria che era prevista per la giornata di domani alle ore 12 in punto.

Alle 12:00 presso il Centro Remiero di Lago Patria in Via Terra d’Attico n° 1 doveva tenersi la cerimonia.

L’appuntamento è stato rinviato in seguito alla tragica notizia del drammatico incidente avvenuto nella giornata odierna sul Lago Maggiore, dove a causa della caduta di una cabina della funivia, sono decedute ben 12 persone mentre altri passeggeri tra cui due bambini, sono ricoverati in condizioni disperate.

IL COMUNICATO

È sospesa l’inaugurazione della Caserma dei Vigili del Fuoco, prevista per lunedì 24 maggio a Giugliano in Campania.
Dopo la tragedia sul Lago Maggiore, che ha visto la funivia che collega Stresa con il Mottarone precipitare, gli organizzatori dell’evento hanno convenuto sulla necessità di annullare lo stesso.

“Una scelta dettata dal rispetto delle vittime dell’incidente alla funivia del Mottarone a Stresa. – spiega il deputato Salvatore Micillo –
Massimo cordoglio alle famiglie delle vittime.”

L’inaugurazione della sede, sita a Lago Patria, dei Vigili del Fuoco, è così rinviata a data da destinarsi.