Giugliano, un progetto per i giovani: parte ‘Su la testa’

Giugliano, un progetto per i giovani: parte ‘Su la testa’

L’obiettivo è dare un’opportunità di ingresso nel mondo del lavoro


GIUGLIANO – Un avviso pubblico per dare attuazione al progetto “Su la testa”. È quello ufficializzato dal Comune di Giugliano, finanziato da Anci e Dipartimento delle Politiche Giovanili dell’Ente, con l’obiettivo di attuare un trasferimento sul territorio giuglianese dell’esperienza del progetto “Su la testa” realizzata nel Comune di Torino e dedicata alle nuove generazioni.

Un progetto dedicato ai giovani, dunque, rivolto nello specifico a Fondazioni, Associazioni di volontariato, di promozione sociale e Onlus, Cooperative e imprese per contrastare il fenomeno della disoccupazione giovanile.

A Torino il progetto in questione si è svolto in due fasi, una prima con la mappatura associata a un servizio di orientamento, una seconda con incontri tra i partecipanti ed imprenditori e professionisti per verificare la corrispondenza tra il proprio profilo personale e quello professionale.

L’obiettivo delle Politiche sociali è garantire così un’opportunità per i giovani che risultano al momento inoccupati e che vogliano però perseguire una strada lavorativa ben definita. Una chance importante, testimonianza dell’attenzione dell’amministrazione locale nei confronti dei più giovani che potranno così far valere le proprie competenze e metterle a disposizione delle aziende del territorio.