Marano, titolare di un bar aggredito con un martello per uno sguardo di troppo

Marano, titolare di un bar aggredito con un martello per uno sguardo di troppo

La vittima è stata soccorsa dai medici e dal personale del 118 e l’aggressore sarebbe in stato di fermo


MARANO – Titolare di bar aggredito con un martello. L’aggressione è avvenuta questa mattina all’interno di una caffeteria del centro a Marano, in via Vittorio Emanuele.

Secondo una prima ricostruzione, pare che l’aggressione è avvenuti per futili motivi a seguito di uno sguardo di troppo. L’aggressore non avrebbe accettato “l’affronto” e avrebbe reagito, si è recato a casa ha preso il martello ed ha fatto irruzione nella caffetteria dove ha aggredito brutalmente il titolare.

La vittima è stata soccorsa dai medici e dal personale del 118 e non si conoscono le sue condizioni. L’aggressore sarebbe in stato di fermo. I carabinieri della compagnia di Marano hanno avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica.