Moto3, Dupasquier in terapia intensiva: è stato sottoposto ad un’operazione di chirurgia toracica

Moto3, Dupasquier in terapia intensiva: è stato sottoposto ad un’operazione di chirurgia toracica

Il 19enne resta ricoverato in gravissime condizioni nella terapia intensiva del reparto mentre persistono i gravi danni cerebrali riportati nell’incidente sul circuito del Mugello


FIRENZE – Sta ancora molto male il 19enne Jason Dupasquier ricoverato in terapia intensiva in condizioni giudicate gravissime dopo il brutto incidente di ieri durante le qualifiche della Moto3. Il pilota è stato operato la scorsa notte. L’intervento è stato eseguito all’ospedale di Careggi (Firenze) da un equipe del Trauma center che lo ha sottoposto a un’operazione di chirurgia toracica per una lesione vascolare. Lo si apprende da fonti sanitarie secondo cui Dupasquier resta ricoverato in gravissime condizioni nella terapia intensiva del reparto mentre persistono i gravi danni cerebrali riportati nell’incidente sul circuito del Mugello. Dupasquier è rimasto coinvolto in un incidente in pista con altri due piloti mentre partecipavano alle qualifiche del sabato della classe Moto3 del Gp d’Italia.