Napoli, blitz dei Vigili all’esterno di un ospedale: sequestrata ambulanza irregolare

Napoli, blitz dei Vigili all’esterno di un ospedale: sequestrata ambulanza irregolare

“Chiediamo la verifica e l’eventuale revoca della licenza a questa realtà che ha messo in piedi una organizzazione monopolista con azioni molto discutibili e che lucra sulla pelle e la salute delle persone”, dice un consigliere regionale


NAPOLI – A Napoli c’è stato l’ennesimo intervento della Polizia Municipale nei confronti dell’associazione di trasporti privati in Sanità Croce San Pio con il sequestro di un’autoambulanza all’esterno dell’Ospedale del Mare, come è stato segnalato al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Da anni combattiamo contro questo sistema monopolista con denunce ed esposti. Chiediamo la verifica e l’eventuale revoca della licenza a questa realtà che ha messo in piedi una organizzazione monopolista con azioni molto discutibili e che lucra sulla pelle e la salute delle persone. Sono stati effettuati diversi interventi da parte della polizia Municipale che ha riscontrato gravi irregolarità e illeciti. Che si aspetta quindi a revocare la licenza? Serve pulizia, occorre fare tabula rasa in questo settore. Tra l’altro ci risulta che a tutte le ambulanze della San Pio recentemente sono state tolte le scritte pubblicitarie per passare inosservati.”- ha dichiarato il Consigliere Borrelli.