Napoli, clienti serviti ai tavoli all’interno di una rosticceria: chiuso un locale nei guai 9 persone

Napoli, clienti serviti ai tavoli all’interno di una rosticceria: chiuso un locale nei guai 9 persone

Gli agenti sono giunti sul posto a seguito di una segnalazione


NAPOLI – Stanotte gli agenti del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Colli Aminei per la segnalazione di una rosticceria in attività e diverse persone sedute ai tavoli intente a consumare bevande.
Gli operatori, giunti sul posto, con il supporto di una volante e dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno sanzionato il titolare dell’attività, un 52enne napoletano, poiché aveva consentito la somministrazione di cibi e bevande all’interno del locale e nove avventori, napoletani tra i 28 e i 58 anni, poiché stavano consumando seduti ai tavoli all’interno.
Infine, per il locale è stata altresì disposta la chiusura per 5 giorni.