Napoli, ennesima bravata su TikTok: giovanissimo ripreso mentre finge di guidare un bus

Napoli, ennesima bravata su TikTok: giovanissimo ripreso mentre finge di guidare un bus

“Abbiamo inviato una nota all’Anm per chiedere come possa essere accaduto, avrebbe potuto verificarsi qualcosa di pericoloso”, spiega un consigliere regionale


NAPOLI – Da quando c’è stato il boom della piattaforma TikTok in Italia, sempre più giovanissimi adoperano i social network per diventare protagonisti del web dando vita ad azioni scellerate, pericolose ed irresponsabili, spesso violente e vandaliche, per poter condividere i filmati delle loro imprese per accrescere i loro numero di followers e la popolarità.

Diventano sempre più assidue, a tal proposito, le segnalazioni che i cittadini campani inviano al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. Nell’ultima viene segnalato un video in cui un adolescente simula di essere un conducente di bus e si mostra mentre è bordo dell’autobus della linea C16(Mergellina- C.so Vittorio Emanuele) di Napoli manovrandone il volante (anche se il mezzo è fermo).

“Abbiamo inviato una nota all’Anm per chiedere come possa essere accaduto, avrebbe potuto verificarsi qualcosa di pericoloso. Quello che va sottolineato è il continuo utilizzo irresponsabile dei social da parte dei giovanissimi il che porta a compiere azioni irresponsabili e scellerate nella vita reale che mettono in pericolo chi le compie e anche gli altri. Il fenomeno va attenzionato maggiormente, bisogna intervenire sia sui ragazzi che sulle loro famiglie”-hanno commento Borrelli ed  il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO