Napoli, faida di camorra a Ponticelli: scoppia una bomba in via De Meis

Napoli, faida di camorra a Ponticelli: scoppia una bomba in via De Meis

Per gli inquirenti è in atto una guerra per il controllo delle piazze di spaccio nel quartiere


 

NAPOLI – Ancora un boato nel cuore della notte. Il terzo in altrettanti giorni. È scoppiata ancora una volta nel quartiere Ponticelli a Napoli. Questa volta teatro dell’episodio è stato via Camillo De Meis. Per gli inquirenti non ci sono più dubbi. Nel quartiere è in atto una faida di camorra tra due clan rivali. Da un lato lo storico sodalizio dei De Martino, oggi gruppo ‘XX’, dall’altro l’alleanza tra i clan De Luca Bossa, Minichini e Schisa a cui sarebbero vicini anche i Casella.

Ieri, come detto, un’altra bomba esplosa in zona. La deflagrazione ha coinvolto alcune auto in sosta, danneggiando alcuni palazzi senza fortunatamente feriti. Sono segnali chiarissimi di una guerra in pieno svolgimento per il controllo delle piazze di spaccio nel Rione.