Napoli, furto all’interno di un’auto e spaccio di droga: arresti in 2 diverse zone

Napoli, furto all’interno di un’auto e spaccio di droga: arresti in 2 diverse zone

La polizia ha così ammanettato due 41enni ed un 26enne durante servizi di controllo del territorio


NAPOLI – Ieri mattina gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Petrarca per la segnalazione di due persone che armeggiavano su un’auto in sosta.

I poliziotti, una volta sul posto, hanno notato in prossimità dell’auto segnalata due uomini che, alla loro vista, hanno tentato di allontanarsi a bordo di un’autovettura per eludere il controllo.

Gli operatori li hanno bloccati trovandoli in possesso dello stereo asportato dalla vettura in sosta e di diversi arnesi atti allo scasso, di un coltello svizzero e di alcuni pezzi appartenenti a cruscotti di altre automobili.

Carlo Santaniello e Salvatore Romano, 41enni napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato nonché denunciati per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e possesso di arma bianca; inoltre, il Santaniello, quale conducente del veicolo,  è stato sanzionato per mancata copertura assicurativa e mancanza dei documenti di circolazione.

Infine, l’auto è stata sottoposta a sequestro.

Un arresto per droga

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo in via Onorato Fava presso l’abitazione di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti.

I poliziotti hanno rinvenuto, nella camera da letto, 36 stecche di hashish del peso di circa 171 grammi, un bilancino di precisione e 160 euro.

Ludovico Buonaiuto, 26enne napoletano,  è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.