Napoli, litigio su un bus finisce a coltellate: nei guai un 30enne ed un 76enne

Napoli, litigio su un bus finisce a coltellate: nei guai un 30enne ed un 76enne

I finanzieri intervenuti hanno subito sedato la rissa tra i due soggetti entrambi napoletani riportando la calma tra i passeggeri e cittadini presenti


NAPOLI – Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego Napoli, durante la costante attività di controllo economico del territorio, mentre percorrevano via Foria, nei pressi di piazza Cavour, sono stati allertati da alcuni passanti che avevano notato una colluttazione in corso. La stessa è poi sfociata in un’aggressione con arma da taglio avvenuta su un autobus (il numero 184) della linea ANM. I finanzieri intervenuti hanno subito sedato la rissa tra i due soggetti entrambi napoletani riportando la calma tra i passeggeri e cittadini presenti. Successivamente la pattuglia ha allertato il 118 che ha portato i due soggetti presso ospedali cittadini.

Nell’immediatezza dei fatti gli stessi Baschi Verdi hanno ricercato e ritrovato un’arma da taglio utilizzata per l’aggressione. Al termine delle attività è stata quindi sequestrata l’arma e sono stati denunciati due soggetti, un 30enne e un 76enne, per rissa e lesioni personali aggravate dall’utilizzo delle armi.