Napoli, lutto nell’Esercito: muore il CMCS Giuseppe Renis, lascia moglie e figli

Napoli, lutto nell’Esercito: muore il CMCS Giuseppe Renis, lascia moglie e figli

Ex Lagunare con la passione per i cavalli, era voluto bene da tutti coloro che lo conoscevano. Era ritenuto un marito e padre esemplare


NAPOLI – Lutto tra le forze armate napoletane.  Ieri mattina è deceduto infatti il CMCS (Caporal Maggiore Capo Scelto) con qualifica speciale Giuseppe Renis in servizio presso il Centro Ippico Militare di Agnano. Ex Lagunare con la passione per i cavalli. Renis era voluto bene da tutti coloro che lo conoscevano. Era ritenuto un marito e padre esemplare. Sui social lo hanno ricordato i moltissimi amici che con lui hanno condiviso sia la vita quotidiana che l’esperienza nell’Esercito Italiano.

“Sabato ti ho fatto l’ultimo taglio di capelli – dice il suo barbiere – mai a pensare che era l’ultimo. Mi mancherai tantissimo, mi mancherà il tuo sorriso , mi mancheranno le tue improvvisate al negozio perchè solo se passavi entravi per chiedermi se tutto apposto. Eri molto generoso ti ricorderò sempre per la bella persona che eri… ti voglio tanto bene Giuseppe caro”.

“Ciao Giuseppe – scrive un ex commilitone – abbiamo condiviso la camerata al CIM di Napoli per un breve periodo fino al mio trasferimento a Grosseto. Un periodo che, anche se breve e ormai lontano, mi ha permesso di apprezzare il tuo animo gentile e la tua correttezza e disponibilità. Ricordo che quando andavo via mi dicevi che potevo stare tranquillo perché alla mia cavallina ci avresti pensato tu … e io partivo sereno. Stasera farò una preghiera per te e mando un grande abbraccio alla tua famiglia.In sella Giuseppe …. Passooooooo…..Trottooooooooo…… Ga … loppoooooooo !!!!”.