Paura nel napoletano: appartamento di un palazzo avvolto dalle fiamme

Paura nel napoletano: appartamento di un palazzo avvolto dalle fiamme

Probabilmente, l’incendio è stato causato dal cortocircuito di una lavatrice che era stata da poco messa in funzione


OTTAVIANO – Grosso incendio ad Ottaviano, nel napoletano. Ieri sera  un appartamento in un palazzo a via Pentelete nei pressi della pizzeria Kongo ha improvvisamente preso fuoco.

Sul posto – come riporta ilmediano.com – sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco che sono riusciti a domare l’incendio che ha spaventato l’intero vicinato. Sul luogo erano giunti anche Carabinieri, Polizia ed un’ambulanza che ha prestato soccorso ad un uomo che ha riportato lievi ferite ad un braccio nel tentativo di spegnere l’incendio.

Poco dopo le 21, il mini appartamento situato all’ultimo piano del palazzo pare abbia preso fuoco a causa di un cortocircuito di una lavatrice che era stata da poco messa in funzione. Un inquilino del palazzo e il figlio hanno provato a spegnere le fiamme con dei secchi d’acqua ed è proprio in quel momento che l’uomo è rimasto ferito.

La paura tra i presenti è stata molta ma, fortunatamente,  non vi sono stati altri feriti grazie soprattutto alla tempestività dei soccorsi.