Roma, polemiche sulla partita del cuore: si dimette il dg della Nazionale Cantanti Pecchini

Roma, polemiche sulla partita del cuore: si dimette il dg della Nazionale Cantanti Pecchini

L’attrice dei The Jackal Aurora Leone aveva raccontato di essere stata fatta allontanare dalla cena per l’evento in quanto donna.


ROMA – Il direttore generale della Nazionale Cantanti Gianluca Pecchini ha rassegnato le dimissioni. Si infiamma dunque la bufera dopo le accuse mosse contro di lui da Aurora Leone e Ciro Priello dei ‘The Jackal’. Una storia che ha davvero dell’incredibile e che è stata raccontata dalla stessa attrice appartenente al gruppo comico partenopeo.

Secondo quanto da lei dichiarato, durante la cena ufficiale della vigilia della partita Pecchini si sarebbe avvicinato al tavolo in cui si trovava con Ciro Priello invitandola ad alzarsi in quanto donna. Un’affermazione che aveva scatenato la reazione dei due attori che avevano così deciso di lasciare l’evento e ritirarsi dalla stessa partita del cuore.

Non erano mancate parole di sostegno ad Aurora, come la netta presa di posizione tra gli altri di Eros Ramazzotti. Il tempo, forse, chiarirà definitivamente l’accaduto. Resta però la grande macchia su un evento benefico organizzato per la ricerca nella lotta contro il cancro e contro la violenza sulle donne.