Secondigliano, colto in flagrante mentre spacciava dalla finestra: arrestato

Secondigliano, colto in flagrante mentre spacciava dalla finestra: arrestato

Manette anche nel Rione Berlingieri dove un uomo ha tentato di eludere il controllo ed è stato trovato in possesso di droga


SECONDIGLIANO – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Francesco Agello hanno notato una persona che sostava sotto la finestra di un’abitazione e, dopo un breve colloquio con un uomo che si era affacciato, ha ricevuto qualcosa in cambio di denaro e si è allontanata. I poliziotti sono entrati nell’appartamento dello spacciatore dove hanno rinvenuto 11 involucri contenenti 2,5 grammi circa di cocaina e 35 euro.

Raffaele De Biase, 40enne napoletano sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella stessa serata gli operatori, nel transitare in via del Cassano, hanno notato un uomo a bordo di uno scooter che, alla loro vista, si è diretto velocemente in via dello Stelvio per eludere il controllo. Gli agenti l’hanno rintracciato in prossimità di un garage ed hanno rinvenuto, nel vano porta oggetti del motociclo, una busta di cellophane contenente 54 grammi circa di marijuana e un telefono cellulare.

Ciro Rispoli, 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre, gli sono state contestate tre violazioni del Codice della Strada per mancanza di copertura assicurativa, velocità non commisurata e guida con patente ritirata, mentre lo scooter è stato sottoposto a sequestro amministrativo.