Spostamenti e viaggi, arriva il pass per i turisti in Italia: ecco come funziona

Spostamenti e viaggi, arriva il pass per i turisti in Italia: ecco come funziona

La linea da seguire è quella indicata nel decreto attualmente in vigore per le certificazioni verdi


ITALIA – Sono state ripristinate le zone gialle, riaperti cinema, teatri e musei ed è possibile andare a cena fuori (sebbene solo all’aperto), l’ Italia insomma si muove in direzione della ripartenza, per questo motivo sarà possibile per i turisti tornare a visitare le città italiane a partire dalla metà di maggio, grazie ad un “pass verde nazionale”, in attesa di quello proposto dall’Unione Europea previsto per metà giugno.

La linea da seguire è quella indicata nel decreto attualmente in vigore per le certificazioni verdi: l’attestato di avvenuta vaccinazione, con entrambe le dosi e solo con i vaccini autorizzati dall’Ema, il certificato di guarigione o un tampone con esito negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

Esclusa però la quarantena per i turisti provenienti dai paesi dell’UE e da Stati Uniti e Israele, dove le vaccinazioni sono molto avanti. Resta l’ obbligo di isolamento per gli altri paesi e per quelli inseriti nella “black list”.