Sub disperso nel napoletano: il corpo di Francesco ritrovato vicino al luogo dell’immersione

Sub disperso nel napoletano: il corpo di Francesco ritrovato vicino al luogo dell’immersione

Il cadavere è stato avvistato dalla guardia costiera, recuperato dai vigili del fuoco e trasportato nel porto


ERCOLANO – È stato ritrovato privo di vita il sub di 53 anni che si era immerso nelle acque a largo di Ercolano. Francesco Castaldo si è tuffato sabato mattina in mare ma prima ha lasciato un trolley con i suoi abiti in un lido balneare, non facendo più ritorno. Ad insospettirsi del ritardo, i titolari del lido che hanno lanciato l’allarme facendo scattare le ricerche.

Il cadavere è stato avvistato dalla guardia costiera, recuperato dai vigili del fuoco e trasportato nel Porto di Torre del Greco per il successivo riconoscimento.