Torre Annunziata, 7 persone in manette: sono accusate di ‘phishing bancario’

Torre Annunziata, 7 persone in manette: sono accusate di ‘phishing bancario’

L’operazione messa in atto da polizia postale, commissariato e sezione di polizia giudiziaria


TORRE ANNUNZIATA – Dalle prime ore di questa mattina, personale della Polizia Postale di Napoli, del Commissariato di Torre del Greco e della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale di Torre Annunziata stanno eseguendo delle custodie cautelari in carcere emesse dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di 7 persone, dedite al phishing bancario di ultima generazione i cui proventi venivano monetizzati presso sportelli ATM.