Tragico incidente in moto: Nicolò muore a soli 26 anni per le ferite riportate

Tragico incidente in moto: Nicolò muore a soli 26 anni per le ferite riportate

Il giovane stava viaggiando insieme ad alcuni amici motociclisti per una gita, quando improvvisamente è finito a terra sull’asfalto forse nel tentativo di evitare un’auto


BRESCIA/MONZA – Si chiamava Nicolò Grillo, 26 anni, il giovane brianzolo che ha perso la vita per le conseguenze di un tragico incidente in moto avvenuto domenica pomeriggio a Corteno Golgi, in provincia di Brescia. Il ragazzo, di Seregno, è morto martedì mattina in ospedale a Sondrio dove era stato trasportato in elicottero in seguito al sinistro. La città si è stretta attorno alla famiglia del ragazzo per l’ultimo saluto mercoledì pomeriggio per i funerali.

L’incidente

L’incidente è avvenuto domenica 9 maggio verso le 14:30 lungo la Statale 39, nei pressi del Camping Aprica. Il giovane stava viaggiando insieme ad alcuni amici motociclisti per una gita, quando improvvisamente è finito a terra sull’asfalto forse nel tentativo di evitare un’auto che proveniva dal senso opposto, in prossimità di una curva.

Il 26enne è stato trasportato d’urgenza con l’eliambulanza all’ospedale di Sondrio, dove è stato ricoverato per grave trauma cranico e rottura del femore. Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento e i rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Breno. Illese le due persone a bordo dell’auto, trovatesotto choc dai soccorritori. Fin da subito invece erano apparse gravissime le condizioni del giovane che dopo due giorni è deceduto in ospedale.

FONTE: MONZATODAY.IT