Vaccini a Napoli, caos al nuovo centro vaccinale di Capodichini

Vaccini a Napoli, caos al nuovo centro vaccinale di Capodichini

Tantissime persone hanno atteso il loro turno tra disagi e proteste


NAPOLI – File interminabili ieri al nuovo maxi centro vaccinale di Capodichino inaugurato la scorsa domenica. Tantissime persone hanno atteso il loro turno tra disagi e proteste. Nel pomeriggio poi sono terminate le dosi a disposizione ed infatti sono state utilizzate anche scorse di vaccino Pzifer la cui somministrazione era prevista oggi.

Questa mattina inoltre numerosi 60enni hanno creato caos nell’hub poichè  hanno rifiutato AstraZeneca pur in assenza di validi motivi. Per evitare che la situazione potesse degenerare, visti gli insulti e le minacce verbali agli operatori sanitari, il direttore generale Verdoliva ha chiesto un intervento delle forze di polizia, peraltro già presenti, al fine di sedare le proteste.