Vaccini a Napoli, un piano per i clochard: pronte 1600 somministrazioni

Vaccini a Napoli, un piano per i clochard: pronte 1600 somministrazioni

Il Comune e la Regione Campania lavorano per garantire anche a loro la protezione dal Covid


clochard

NAPOLI – Rappresentano una categoria particolarmente a rischio contagio da Covid eppure, fino ad oggi, dimenticati. Sono i clochard che a Napoli rappresentano una vera e propria popolazione.

Sono infatti oltre 1600 secondo i dati ufficiali ed è a loro che il Comune di Napoli sta pensando per le vaccinazioni. Un vero e proprio piano strutturato che consentirà, in collaborazione con l’Unità di Crisi della Regione Campania e tramite associazioni civiche, di proteggerli dal rischio di contrarre il virus.

L’obiettivo è creare per loro dei codici fiscali temporanei in modo da consentirne la prenotazione sulla piattaforma dedicata. Non si conoscono ancora i tempi ma la strada è stata finalmente intrapresa