Afragola, evade dai domiciliari e pretende soldi da passante per festeggiare compleanno: arrestato

Afragola, evade dai domiciliari e pretende soldi da passante per festeggiare compleanno: arrestato

L’uomo, tra l’altro, non era neanche davvero nato l’8 giugno


AFRAGOLA – Ha dell’incredibile un episodio accaduto ieri ad Afragola, dove i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Casoria sono dovuti intervenire arrestando per evasione e tentata estorsione A. P., 39enne del poso già noto alle forze dell’ordine. E’ sera ed un cittadino – 29enne –  sta rincasando a bordo della sua auto, quando viene bruscamente fermato dal 39enne che intanto aveva pensato bene di evadere dalla propria abitazione dove era sottoposto agli arresti domiciliari.

L’uomo a quel punto pretende dal malcapitato del denaro per festeggiare il compleanno (tra l’altro, in realtà, non era davvero nato l’8 giugno). Il 29enne a quel punto si rifiuta e dunque viene afferrato il polso: fortunatamente riesce a fuggire e chiede aiuto ai carabinieri che arrivano poco dopo. I militari a quel punto hanno individuato l’uomo, lo hanno bloccato e arrestato. Il 39enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.