Afragola, vecchietta si sente sola e chiama i Carabinieri: i militari vanno a casa sua

Afragola, vecchietta si sente sola e chiama i Carabinieri: i militari vanno a casa sua

La 75enne ha chiacchierato con loro per circa un’ora parlando della sua vita e del marito scomparso


vittime

AFRAGOLA – Non solo il coronavirus ad affliggere le persone anziane. Nel comune di Afragola una donna di 75 anni –  ipovedente e con difficoltà motorie – ha composto il numero della locale stazione carabinieri e ha confessato al militare di servizio alla caserma di sentirsi sola, di avere necessità di compagnia.

Con enorme sensibilità e ovviamente rispettando le prescrizioni imposte dalla normativa anti-contagio, alcuni militari della stazione hanno raggiunto la casa dell’anziana.  In lacrime per la gioia, la 75enne ha chiacchierato per circa un’ora con i carabinieri, cogliendo l’occasione per parlare della sua vita e del marito scomparso.  All’arrivo dei familiari, ha salutato calorosamente i militari che le hanno promesso di tornare ancora per scambiare due chiacchiere.