Armato di un palo di ferro minaccia gli agenti e poi spacca un’auto: uomo crea il panico in centro

Armato di un palo di ferro minaccia gli agenti e poi spacca un’auto: uomo crea il panico in centro

Secondo i presenti avrebbe detto più volte di essere pronto a distruggere l’auto e li avrebbe incitati più volte a sparargli


FIRENZE – Attimi di tensione quelli vissuti questa mattina in via Porcellana a Firenze, in pieno centro città,  dove un cittadino straniero è salito sul tetto di un’auto in sosta, armato di una piantana di ferro per recinzioni mobili. I passanti allertano le Forze dell’Ordine, ma al loro arrivo l’uomo inizia ad agitarsi ancora di più e inizia a scagliarsi contro le divise.

La scena viene ripresa da uno smartphone, si vede il giovane che minaccia i poliziotti, secondo i presenti avrebbe detto più volte di essere pronto a distruggere l’auto e li avrebbe incitati più volte a sparargli. Ha iniziato infatti a colpire il tetto dell’auto, il parabrezza e poi il lunotto posteriore mandandolo in frantumi. I poliziotti sono stati costretti ad intervenire, lo hanno bloccato a terra e gli hanno messo le manette.