Atti osceni davanti ad un minore sul treno Napoli – Caserta: 35enne denunciato per violenza sessuale

Atti osceni davanti ad un minore sul treno Napoli – Caserta: 35enne denunciato per violenza sessuale

L’uomo è stato individuato e fermato dagli agenti della Polizia Ferroviaria


CASERTA – A Caserta, una minore ha chiesto aiuto al capotreno del convoglio su cui viaggiava, proveniente da Napoli e diretto a Caserta, in quanto un viaggiatore aveva compiuto atti osceni in sua presenza.

L’uomo, un casertano 35enne, è stato individuato e fermato dagli agenti della Polizia Ferroviaria in stazione ed è stato denunciato per atti osceni e violenza sessuale.