Boom di contagi, comune campano in zona rossa: in fase di valutazione un mini lockdown

Boom di contagi, comune campano in zona rossa: in fase di valutazione un mini lockdown

Ad annunciare la decisione è stato il primo cittadino


SALERNO – Dopo Laurino anche a Piaggine è stata registrata un’improvvisa impennata di casi. Il sindaco Guglielmo Vairo ha deciso di adottare misure stringenti per il contagio , facendo scattare una mini zona rossa.

In particolar modo, si parla di chiusure delle scuole, con prosieguo delle lezioni in Dad, limitazione degli spostamenti dalle 2 alle 5 del mattino e chiusura delle attività commerciali garantendo solo l’asporto. Intanto si sta valutando se istituire eventualmente un mini lockdown a causa dell’aumento repentino di nuovi positivi. Il primo cittadino ha augurato una pronta guarigione ai propri concittadini ed ha annunciato che l’amministrazione “sta valutando l’eventualità di adottare ulteriori misure restrittive per impedire la diffusione del contagio”.