Buste con proiettili indirizzate alla Ciarambino: “Stai zitta, non parlare”

Buste con proiettili indirizzate alla Ciarambino: “Stai zitta, non parlare”

La Vicepresidente del Consiglio Regionale della Campania ha sporto denuncia in Questura


NAPOLI – Due buste. All’interno tre proiettili e una lettera anonima, intimidatoria. È ciò che ha ricevuto Valeria Ciarambino, vicepresidente del Consiglio regionale della Campania ed esponente del Movimento 5 Stelle a Napoli. Nello specifico, nella prima busta due proiettili calibro 9 trovata lunedì scorso, al centro di smistamento postale di Napoli.

L’altra, con il terzo proiettile, intercettata ieri nella stessa struttura. Il tutto con un messaggio piuttosto eloquente: “Stai zitta, non parlare troppo”. Gli agenti della Digos hanno informato dell’accaduto la Ciarambino che è stata ascoltata in Questura a Napoli ed ha sporto denuncia contro ignoti.